Fortunato ma pesante. La prima gioia in rossonero di Leonardo Bonucci ha un sapore speciale.