Nikola Kalinic è costretto a fermarsi nuovamente per “un’infiammazione alla regione adduttoria”, problema che si era già palesato anche a fine gennaio prima della gara di campionato contro la Lazio.