Il Milan ha deciso di rifiutare l’esclusiva con il fondo anglo-americano Highbridge. Dopo questa scelta, il club rossonero ha lasciato le porte aperte ad altre offerte ed altri fondi.

Ad oggi, si sarebbe candidato un fondo americano. La questione sarà affrontata in dettaglio durante il meeting che Fassone avrà in Cina con Li Yonghong e David Han Li.