Suso Milan

[fncvideo id=168533 autoplay=true] Suso, fino a poco tempo fa, era il fulcro del gioco del Milan, mentre ora non è più l'unico a tirare avanti tutta la baracca, anche perchè ultimamente è in calo di condizione. Gennaro Gattuso, fortunatamente, è riuscito a rivitalizzare tutta la squadra, affidando le chiavi del gioco ad altri interpreti: due su tutti, Giacomo Bonaventura e Hakan Calhanoglu. CALO FISICO - Grazie ai due fantasisti, non si è notata particolarmente l'assenza dello spagnolo nelle trame da gioco del Milan: secondo quanto riporta Tuttosport, l'ex Liverpool è un pò in difficoltà atletica, sta attraversando un periodo di appannamento che però non preoccupa il club rossonero, convinto che si tratti solo di un momento  passeggero. RUSSIA 2018 - Suso, però sa che non può permettersi altri passi falsi e che nei prossimi mesi dovrà tornare ad essere un giocatore importante per il Milan, ma non solo: a giugno ci saranno i Mondiali in Russia e l'esterno vuole essere convocato dalla sua Spagna; una motivazione in più per tornare a splendere come negli ultimi anni.

The post Tuttosport – Suso è in calo, ma è solo un momento passeggero appeared first on Il Milanista.