Lunga intervista di Leonardo Bonucci sul prossimo numero di Vanity Fair.

Il capitano del Milan, in particolare, ha parlato del rapporto con i social network, soprattutto durante il suo passaggio dalla Juventus ai rossoneri: “Io leggo quasi tutto. E quando ti insultano la famiglia, sopratutto dopo che hai passato certe cose, ti sale il veleno dentro. Vorresti andarli a prendere a casa, poi magari sono gli stessi che ti chiedono un selfie se ti incontrano“.

Un passaggio anche sul futuro della Federcalcio e della Nazionale: “Penso che avrebbe bisogno di persone come Tommasi, Maldini, Costacurta. Gente che conosce bene questo sport, che è stata una bandiera del movimento”