Prima la sosta per gli impegni nazionali. Poi, subito, il derby. Se nel Milan sono stati 15 i giocatori chiamati dalle rispettive nazionali, sono in 12 i nerazzurri che dal 4 al 10 ottobre scenderanno in campo tra qualificazioni ai Mondiali 2018, Europei Under 19 e amichevoli.

Eccoli nel dettaglio:

Joao Mario: Andorra-Portogallo (Qualificazioni Mondiali 2018, 7/10) e Portogallo-Svizzera (Qualificazioni Mondiali 2018, 10/10)

Mauro Icardi: Argentina-Perù (Qualificazioni Mondiali 2018, 5/10) e Ecuador-Argentina (Qualificazioni Mondiali 2018, 10/10)

Yuto Nagatomo: Giappone-Nuova Zelanda (Kirin Challenge Cup, 6/10) e Giappone-Haiti (Kirin Challenge Cup, 10/10)

Matias Vecino: Venezuela-Uruguay (Qualificazioni Mondiali 2018, 5/10) e Uruguay-Bolivia (Qualificazioni Mondiali 2018, 10/10)

Joao Miranda: Bolivia-Brasile (Qualificazioni Mondiali 2018, 5/10) e Brasile-Cile (Qualificazioni Mondiali 2018, 10/10)

Milan Skriniar: Scozia-Slovacchia (Qualificazioni Mondiali 2018, 5/10) e Slovacchia-Malta (Qualificazioni Mondiali 2018, 8/10)

Andrea Pinamonti – Under 19: Italia-Moldova (Qualificazioni Europei Under 19, 4/10), Italia-Estonia (Qualificazioni Europei Under 19, 7/10) e Svezia-Italia (Qualificazioni Europei Under 19, 10/10)

Antonio Candreva, Danilo D’Ambrosio ed Eder: Italia-Macedonia (Qualificazioni Mondiali 2018, 6/10) e Albania-Italia (Qualificazioni Mondiali 2018, 9/10)

Ivan Perisic e Marcelo Brozovic: Croazia-Finlandia (Qualificazioni Mondiali 2018, 6/10) e Ucraina-Croazia (Qualificazioni Mondiali 2018, 9/10)

Fonte: inter.it