In un intervento ai microfoni di Radio24-tutti convocati, l’ex difensore rossonero Cristian Zaccardo ha parlato riguardo i recenti avvenimenti in casa Milan, dal clamoroso esonero di Montella al nuovo arrivato Gattuso. Ecco l’intervista completa:

“Tra un paio di mesi si potrà dare una valutazione del lavoro di Gattuso. Sono legato a Rino, ha tanta pressione ma è allenato, spero che riesca a migliorare i risultati. Quest’anno Milan ha cambiato tanto, hanno preso ottimi calciatori ma in questo momento non c’è un top player, Donnarumma a parte che spero non debba essere sacrificato il prossimo anno. Bonucci abituato a vincere tutte le partite, abituato a giocare con compagni molto più forti. Nel Milan ha avuto un peso con critiche molto importanti, entri nel tunnel da cui è difficile uscire.