Queste le parole di Walter Zenga, ai microfoni di Sky, dopo la sconfitta del suo Crotone a San Siro contro il Milan: “Purtroppo abbiamo sempre sbagliato l’uscita per mancanza di qualità o troppa fretta. Dopo l’1-0 abbiamo messo Crociata, che ha grandissima qualità, sono migliorate le situazioni di gioco. Nel primo tempo non siamo mai andati nella metà del Milan e non era nelle nostre intenzioni, abbiamo sbagliato spesso passaggi in uscita o addirittura le rimesse laterali. Dobbiamo migliorare tanto”.

E ancora: “Per me il campionato è sempre aperto, cinque punti di distacco puoi bruciarli in un attimo. Bisogna credere in quello che facciamo. Ce la siamo sempre giocata nelle ultime gare. Salvezza? Non dobbiamo partire battuti in partenza contro certe squadre, né prendere imbarcate. Nelle ultime tre partita abbiamo giocato bene ma senza fare alcun gol, sia col Napoli che col Milan siamo stati in partita fino alla fine. Non è una lotta a quattro, ma dev’essere una lotta per restare in Serie A“.