Ignazio Abate era stato messo un po' da parte, ma Gattuso potrebbe impiegarlo nuovamente contro il Benevento Era stato messo un po' da parte da Montella, conscio che l'arrivo di Conti avrebbe portato l'ex Atalanta al centro del progetto tattico, quel 3-5-2 che è poi parzialmente naufragato. Con Conti fuori per diversi mesi e la soluzione di Borini come esterno a tutto campo che è stata messa da parte, potrebbe rispuntare un protagonista recente della storia rossonera: Ignazio Abate. Il terzino, infatti, è nei piani di Gattuso, che lo vorrebbe rimettere in campo per il suo Milan, come riporta "Tuttosport". POSSIBILE - In questi primi giorni da allenatore rossonero, Gattuso ha alternato tutti i giocatori nelle prove di allenamento, proprio perché vuole che tutti siano sulla corda, pronti eventualmente a giocare e a dare qualcosa al proprio allenatore. Abate rientra nella nuova difesa a quattro che Gattuso sta pensando per il Milan: Bonucci, Romagnoli e Rodriguez sono i punti fissi, ma il terzino destro è scoperto. Abate potrebbe tornare in gioco, visto che Gattuso lo conosce bene, avendoci giocato insieme per due stagioni. Abate rientra da un leggero stop che l'ha messo fuori causa contro Austria Vienna e Torino, ma si gioca il posto con Calabria.
Leggi su Calcionews24.com