(ANSA) - ROMA, 4 DIC - "La Figc mi ha contattato per il ruolo di ct, ma non voglio cambiare mestiere. Per me sarebbe un sogno sedere sulla panchina azzurra, ma fare l'allenatore è una cosa, fare il ct un'altra".