Le parole del difensore del Milan, Leonardo Bonucci, dopo il 2-2 del Benevento. Ecco le parole del centrale milanista Il Milan non ha strappato i 3 punti al Benevento, ultimo in classifica, e Leonardo Bonucci, autore di una buona gara, ha parlato al termine della sfida del Vigorito a "Sky Sport", commentando così il 2-2 arrivato dopo a un gol del portiere Brignoli al 94': «Penso che in tanti possano dire di non aver mai assistito a un finale del genere. Brignoli ha fatto un grandissimo gol e gli vanno fatti i complimenti. Noi siamo dispiaciuti perché credevamo nella vittoria e volevamo iniziare il percorso con il nuovo mister nella maniera migliore. Questa settimana abbiamo lavorato tanto fisicamente e tatticamente ma ancora ci manca qualcosa». Prosegue il numero 19 rossonero: «Come sempre c'è da lavorare a prescindere, non è che una partita cambia il lavorare o meno. Dobbiamo mettere la testa sul campo e dobbiamo migliorare tante situazioni. Espulsione di Romagnoli? Ci sono stati degli episodi dubbi ma noi dobbiamo pensare a quello che facciamo a livello di gioco, aggressività e organizzazione. Quando cambi allenatore c'è sempre dispiacere per chi va via ma c'è un mix di emozioni perché devi subito imparare a lavorare con il nuovo allenatore. Credo che il mister abbia tanto carisma, carattere ed esperienza per saper trasmettere alla squadra i valori giusti per invertire questo momento negativo».
Leggi su Calcionews24.com