Ci si ricorda di Taibi e Rampulla, ma chi ricorda chi c'era in porta quando hanno segnato? Benevento-Milan passerà alla storia per il gol segnato nei minuti di recupero da Brignoli, il portiere che ha condannato i rossoneri al pareggio con una torsione di testa da bomber navigato. Subito dopo il gol è partita la ricerca di episodi simili e alla mente sono tornate ad esempio le imprese di portieri goleador per un giorno come Massimo Taibi e Michelangelo Rampulla. Nessuno, però, pensa all'altra faccia della medaglia, a quella che oggi ha il volto di Donnarumma: il portiere che subisce gol da un altro portiere. Chi fa compagnia a Gigio? Partiamo dai due episodi più celebri: quando Taibi incornò di testa in un Reggina-Udinese terminato 1-1 del primo aprile 2001, in porta per i friulani c'era Luigi Turci. E il gol di Rampulla? All'epoca giocava nella Cremonese: era il 1992, segnò in un derby contro l'Atalanta, allora difesa da Fabrizio Ferron. Questi gli episodi in Serie A: Gigio Donnarumma, però, si consoli. Anche il suo mito, l'eterno Gigi Buffon, ha subito l'onta di prendere gol da un collega e addirittura due volte. Entrambe da Butt su rigore, nel 2001 contro il Bayer Leverkusen e nel 2009 contro il Bayern Monaco, in Champions League. La conferma vivente che ci si rialza, sempre.
Leggi su Calcionews24.com