gazzettarossonera.it

Buffon: “Nazionale? La meritocrazia è dalla mia parte, ma ci sono altri discorsi cui dare precedenza”

Buffon: “Nazionale? La meritocrazia è dalla mia parte, ma ci sono altri discorsi cui dare precedenza”

Raggiunto dai microfoni del quotidiano “La Stampa“, Gianluigi Buffon ha analizzato questa seconda tappa del suo percorso con il Parma e aperto una parentesi sul tema Nazionale: “Cosa mi lascia il ritorno a Parma? Un po’ di incazzature perchè le cose non sono andate come pensavamo: diciamo che è stato un anno utile per prendere la mira. E poi conferme che cercavo, perchè ho fatto cose pregevoli. Divertimento. Emozioni forti. Avversari e stadi inediti come Terni, Cittadella, Cosenza. Alla fine, tra A e B non c’è così tanta differenza.

Il segreto è sentire dentro l’orgoglio, il desiderio di poter essere speciale. Non ho mai voluto sentirmi ordinario, mi annoia la monotonia e sono nemico dei luoghi comuni: credo che siano gli altri a metterti dei limiti e tu finisci per seguirli. Io vado oltre con entusiasmo, confortato ovviamente dai riscontri del campo. Il Parma mi ha dimostrato fiducia: alla mia età, di solito, ogni giorno è un esame.

La Nazionale? Se l’Italia si fosse qualificata non credo sarei stato convocato. La meritocrazia è dalla mia parte, ma ci sono altri discorsi cui dare precedenza e rispetto: considerate le scelte degli ultimi anni, è giusto così“.

Foto: Twitter Buffon

L'articolo Buffon: “Nazionale? La meritocrazia è dalla mia parte, ma ci sono altri discorsi cui dare precedenza” proviene da Alfredo Pedullà.

AlfredoPedulla.com

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock