In una Fiorentina che lotta per il posto in Europa League, brilla a centrocampo la stella di Jordan Veretout. Il francese ha collezionato finora 15 presenze da titolare, mettendo a referto 3 gol.

Un retroscena di mercato accomuna il mediano francese e il Milan. La scorsa estate, scrive calciomercato.com, il Diavolo era alla ricerca di un centrocampista low cost da mettere a disposizione dell’allora neo tecnico Vincenzo Montella. Gli occhi degli scout rossoneri erano finiti proprio su Veretout. Il francese era reduce dalla retrocessione con l’Aston Villa, tuttavia aveva messo in mostra le ottime qualità già viste nelle giovanili del Nantes e in Nazionale.

I 12 milioni di euro chiesti dall’Aston Villa sono stati giudicati eccessivi dal Milan, che ha così abbandonato l’idea di ingaggiare il francese.