Ha dell'incredibile quanto accaduto nei minuti finali del lunch match tra Benevento e Milan. Al 95', sul risultato di 2-1 a favore dei rossoneri, il portiere dei campani Alberto Brignoli ha fatto esplodere il "Vigorito", trovando il gol del pareggio con un colpo di testa da puro centravanti a tempo ormai scaduto. Esordio tutt'altro che positivo sulla panchina rossonera per Gattuso, passato per due volte in vantaggio grazie alla reti di Bonaventura e Kalinic. In mezzo il gol di Puscas, poi in pieno recupero la beffa firmata Brignoli. Per il Benevento di De Zerbi si tratta del primo storico punto in Serie A. BENEVENTO-MILAN 2-2 MARCATORI: Bonaventura (M) al 38' p.t.; Puscas (B) al 5', Kalinic (M) al 12', Brignoli (B) al 50' s.t. BENEVENTO (4-3-3): Brignoli; Letizia, Djmisti, Costa, Di Chiara (dal 35' s.t. Gyamfi) ; Memushaj (dal 35' s.t. Coda), Chibsah, Cataldi; D'Alessando, Puscas, Parigini (dal 22' s.t. Brignola). All. De Zerbi. MILAN (3-4-3): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini (dal 15' s.t. Abate), Kessie, Montolivo (dal 28' s.t. Biglia), Rodriguez; Suso (dal 42' s.t. Zapata), Kalinic, Bonaventura. All. Gattuso. ARBITRO: Mariani di Aprilia. NOTE: espulso Romagnoli al 30' s.t.; ammoniti Cataldi, Di Chiara, Abate, Kessie. Foto: Marca

L'articolo Clamoroso Milan: Brignoli di testa al 95′! Primo storico punto in A del Benevento sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.