Secondo quanto riporta il Corriere della Sera in edicola questa mattina, dietro il no dell’Uefa sul voluntary agreement ci sarebbero anche i dubbi che sono stati mossi in questi mesi su Yonghong Li: è possibile infatti che tutte le voci ...