Ora che Montella è stato licenziato, che il principale impallinatore di talenti rossoneri è stato rimosso dal suo incarico, per la gioia del sempre più inquieto popolo rossonero, si annunciano tempi difficili al Milan.