Slitta ancora la data per l'elezione del nuovo presidente Figc, in questo modo si impiegherà più tempo a nominare il nuovo ct Non prima di febbraio arriverà la nuova nomina del presidente Figc.Slitta ancora il dopo Ventura, dopo che la federazione ha fissato a gennaio l'Assemblea elettiva per il successore di Carlo Tavecchio. Tavecchio, che ha sì rassegnato le dimissioni ma rimarrà in carica fino all'arrivo del nuovo presidente federale: che avverrà verosimilmente il prossimo 29 gennaio. Approvata da tutte le componenti, si sa dunque con precisione la data dell'elezione del nuovo presidente FIGC: in controtendenza rispetto a quanto ha proposto dal numero del CONI, Malagò, il quale aveva consigliato di non fissare un giorno preciso Dopo l'elezione a presidente della Lega di B di Mauro Balata, il calcio italiano deve ancora scegliere i propri rappresentanti. Un nuovo tentativo verrà fatto il 7 dicembre per cercare di eleggere il numero uno della Lega di A, a seguire l'assemblea per la FIGC. Inoltre, senza i mondiali estivi, si allungheranno inevitabilmente i tempi per la nomina del nuovo commissario tecnico dell'Italia, che di fatto arriverà per ultima: tanto nomi in ballo, ma nessuna sicurezza per ora.
Leggi su Calcionews24.com