Serviva un miracolo al Napoli, ma non è riuscito. Gli azzurri per ottenere la qualificazione in extremis agli ottavi di finale di Champions dovevano battere il Feyenoord a Rotterdam e sperare in un successo del Manchester City in Ucraina con lo Shakhtar Donetsk. Va a finire, invece, che il Napoli perde con gli olandesi, a conclusione della peggior partite disputata in stagione. Ma il miracolo non sarebbe avvenuto neppure in caso di successo dei partenopei, vista la concomitante sconfitta del...