Marcel Desailly, ex bandiera rossonera , ha commentato il periodo difficile che sta attraversando il Milan: “Al Milan ho trascorso gli anni migliori della mia vita. Ho speso molto senza ottenere risultati in qualche annata. Questo per i rossoneri è un anno di transizione. Ora è arrivato Gattuso, ma lui non ha la bacchetta magica. Tutti lo apprezziamo per il suo modo di fare molto passionale, ma il problema non è la filosofia di gioco o il modo di fare. Alla squadra manca fiducia nei propri mezzi ed esperienza. Gattuso dovrebbe cercare di mettere ordine. Vincere l’Europa League sarebbe un grande traguardo, qualificarsi alla Champions League sarebbe magnifico