Amarezza in casa Milan per il 2-2 col Benevento grazie al gol di Brignoli: il commento di Gattuso a fine partita alle televisioni Grande amarezza per la prima in Serie A di Gennaro Gattuso come allenatore del Milan. La prima trasferta, quella in Campania contro il Benevento, si conclude con un solo punto guadagnato contro il fanalino di coda della classifica di Serie A. Il gol del 2-2 finale è arrivato nei minuti finali del tempo di recupero grazie ad un colpo di testa del portiere Alberto Brignoli, regalando così il primo punto in campionato ai suoi. Queste, invece, le dichiarazioni di Gattuso ai microfoni di Premium Sport: «Devo ringraziare i ragazzi per la prestazione, ce l’abbiamo messa tutta anche se siamo rimasti in dieci uomini». Prosegue Gattuso: «Da parte mia c’è un ringraziamento a questo gruppo perché si è messo a disposizione dal primo giorno, con grande senso di appartenenza. Oggi ci lecchiamo le ferite, dispiace aver perso questi due punti nei minuti finali di gioco. Potevamo sviluppare anche molto meglio la partita, abbiamo perso tre-quattro palloni in uscita e serviva un po’ di personalità in più. Per giocare in questo modo servono le gambe, oggi ce l’abbiamo messa tutta provando a fare qualcosa di nuovo. Il Milan mi è sembrato vivo, il Benevento era in forma nelle ultime settimane e oggi abbiamo pagato caro i primi errori».
Leggi su Calcionews24.com