Nel corso dell’intervista rilasciata a Milan TV, Gennaro Gattuso ha analizzato il pareggio ottenuto contro il Benevento, lasciando spazio anche ad un autocritica: “Abbiamo pensato a difendere e anch’io ho dato un segnale negativo mettendo Zapata”.

E infine:Tante volte la consapevolezza di fare bene fisicamente arriva anche alla testa e fa fare cose impensabili. La squadra ha tenuto ritmi importanti, poi siamo calati negli ultimi venti minuti”