La prima di Gennaro Gattuso sulla panchina del Milan non è andata come Ringhio si auspicava, ma l'allenatore non demorde e lancia un messaggio ai supporters L'ambiente Milan è stato scosso dall'esonero di Vincenzo Montella e dalla nomina di Gennaro Gattuso come nuovo tecnico della prima squadra. Si sa, dopo un terremoto, va ritrovata la stabilità e il pareggio maturato all'ultimo secondo in quel di Benevento, certamente, non ha contribuito in tal senso. I dirigenti rossoneri lo sanno e puntano ad invertire il trend nelle prossime 3 gare casalinghe: Milan-Bologna, Milan-Verona e Milan-Atalanta rappresentano chance importanti per risollevarsi. Il Milan vuole risollevarsi e, per farlo, ha scelto la stessa linea comunicativa di Luciano Spalletti, tecnico dell'Inter. L'allenatore di Certaldo, nelle varie conferenze stampa fin qui tenute, ha sempre ribadito la centralità dei tifosi per le vittorie della sua squadra. E il Milan si augura che accada lo stesso al team di mister Gennaro Gattuso. Proprio Ringhio, con questo breve videomessaggio ai microfoni di MilanTv ha chiamato a raccolta il popolo rossonero: «Noi abbiamo bisogno del nostro pubblico, abbiamo bisogno dei nostri tifosi e del loro calore». Invito, dunque, a riempire San Siro per un discorso economico ma soprattutto motivazionale. https://twitter.com/acmilan/status/938047832942137347
Leggi su Calcionews24.com