Durante la conferenza stampa odierna, il neo-tecnico rossonero Gennaro Gattuso è stato interrogato circa le emozioni che si provano nell’allenare il Milan e se fosse questo il proprio obiettivo. Ecco le sue parole:

“Mi sento a mio agio. Non ho avuto difficoltà. La gestione dei ragazzi è la cosa più complicata. Servono tutti, la mia più grande preoccupazione è coinvolgere tutti i ragazzi. Questo era il mio obiettivo quando ho iniziato a fare questo mestiere. Non avrei mai pensato di arrivarci ora. Sarei potuto entrare nello staff di Allegri, o allenare la Primavera quattro anni fa. Ho scelto altre esperienze”.