Gennaro Gattuso, tecnico del Milan, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport dopo il clamoroso pareggio contro il Benevento. Ecco le sue parole: "L'arbitro? Non c'entra nulla, devo ringraziare la prestazione dei ragazzi che ce l'hanno messa tutta anche se siamo rimasti in dieci. In questo periodo ci gira così. Voglio ringraziare questo gruppo: si sono messi a disposizione con senso di appartenenza. Oggi ci lecchiamo le ferite ma abbiamo il dovere di migliorare la condizione fisica e la mentalità. Dispiace ma non posso rimproverare nulla alla mia squadra. Potevamo sviluppare molto meglio in uscita in certe occasioni. Ci vuole gamba e i ragazzi ce l'hanno messa: la squadra mi è sembrata viva. Paghiamo caro il primo errore e lavoreremo ancora più duro". Gattuso ha poi aggiunto a Sky Sport: "Sicuramente brucia tanto. Una coltellata avrebbe fatto meno male di questo gol: fa male prendere gol così". Foto: Twitter ufficiale Milan

L'articolo Gattuso: “Nulla da rimproverare alla squadra. Una coltellata avrebbe fatto meno male” sembra essere il primo su Alfredo Pedullà.