gazzettarossonera.it

“Il gol più importante della carriera”, attacco dal giornalista: bordata a Calhanoglu!

“Il gol più importante della carriera”, attacco dal giornalista: bordata a Calhanoglu!

Dopo la gara tra Inter e Barcellona, l’ex rossonero Hakan Calhanoglu, autore della rete della vittoria, ha ammesso che si sarebbe trattato del suo gol più importante.

Un’affermazione che ha lasciato un pò d’amaro in bocca ai tifosi rossoneri, in particolare ad uno, Francesco Ordine, noto giornalista, che ha voluto dire la sua condividendo un tweet, di seguito le sue parole:

“Dopo mesi di imbarazzato silenzio sono tornati all’assalto stuzzicati da un noto briccone per ricordarmi di un tweet su Calhanoglu: se il turco dice che quello al Barca è il suo gol più importante vuol dire che fino a ieri ha concluso poco, molto poco in carriera.”

A rispondere a queste parole c’ha pensato Fabio Biasin, noto tifoso dell’Inter e commentatore tv:

“Ciao Franco. Io trovo che ammettere la propria fede non sia un male, né tantomeno un ostacolo per fare al meglio il giornalista. Anzi, ti dirò, a volte il problema è esattamente l’opposto: nascondere la propria passione per risultare a tutti i costi ‘oggettivo’. E non riuscirci”.

FrancescoOrdine Attacco Calhanoglu
FrancescoOrdine Attacco Calhanoglu

Non si è fatta attendere la risposta di Ordine:

“Capisco perfettamente che, dalla tua postazione in curva, trovi normale e anzi addirittura piacevole la condizione di giornalista-ultrà. Io e la mia generazione non la condividiamo affattoPerciò, e chiudo qui la discussione, devi fartene una ragione: non facciamo lo stesso mestiere”

Biasin ha poi replicato:

“…e me ne vanto”

E infine a concludere la discussione la risposta di Ordine:

“Anch’io della mia professione”.

Tatiana Digirolamo

spazioMilan.it

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock