Il primo posto nel girone era già blindato, il turnover massiccio ma non basta a giustificare la brutta figura con cui il Milan chiude il girone di Europa League. Dalla trasferta in terra croata con una sconfitta che non influisce sulla classifica, ma che di certo non fa bene al morale. Il Rijeka si impone 2-0 e si prende la soddisfazione di batter...