Gennaro-Gattuso Milan

[fncvideo id=47555 autoplay=true]

Primo tempo

Comincia male la gara per il Milan, al 7' minuto i padroni di casa si portano in vantaggio con un magistrale gol di Puljic direttamente da calcio di punizione. Il Rijeka, galvanizzato dal gol sfiora il raddoppio di nuovo con Puljic che prova la conclusione dal limite dell'area. La squadra di Gattuso, che forse non si aspettava questo avvio aggressivo dei croati palleggia senza quasi mai trovare spiragli per affondare la difesa avversaria per poi riaccendersi al 40' quando sul lancio di Zapata, Cutrone elude con un buon movimento di corpo la marcatura avversaria e lascia partire un pallonetto che esce di poco alto. La prima frazione si chiude con il Rijeka in vantaggio e senza troppe emozioni.

Secondo tempo

Il secondo tempo inizia con i padroni di casa ancora aggressivi e trovano il raddoppio al 48' con un tocco da due passi di Gavranovic sul cross basso di Kvrzvic. Il gol addormenta di fatto il match, il Milan non riesce quasi mai a scardinare la difesa del Rijeka e perde la sua prima partita stagionale in Europa League. E' crisi profonda per questo Milan che non riesce a trovare la scossa nemmeno con il subentro di Gattuso sulla panchina.  

The post Il Milan non si accende e perde anche a Fiume appeared first on Il Milanista.