gazzettarossonera.it

Kalulu svela: “Milan? Un giocatore è stato fondamentale per il mio arrivo!”

Kalulu svela: “Milan? Un giocatore è stato fondamentale per il mio arrivo!”

Il difensore del Milan, Pierre Kalulu, è stato intervistato da Carlo Pellegatti su Star Casinò. Il francese, autore di una stagione davvero positiva, ha parlato di se stesso, dei suoi compagni, e di cose si aspetta dalla fine del campionato:

Arrivo al Milan? Tutto è stato molto strano, c’erano molte squadre interessate ad avermi. Poi però, quando mi hanno chiamato Maldini e Massara, mi sono reso conto che il sogno di andare al Milan poteva diventare realtà”.

Preferisco giocare da difensore centrale o terzino? In verità non mi interessa, me lo chiedono anche gli allenatori. L’unica cosa importante per me è giocare nell’11 iniziale”.

Pioli? Il mister è vicino a noi, è una persona che ti aiuta sull’aspetto personale. Quando arrivi al Milan e sei giovane ti aiuta molto, per me sarà sempre un allenatore diverso dagli altri: lui mi ha fatto esordire è questo lo ricorderò per sempre”.

Kalulu Pioli Milan

Chi mi ha accolto subito al Milan? Kessie e Bennacer. Il secondo l’ho sentito anche prima dell’arrivo, è stato importante avere amici in comune. Poi anche Leao e Saelemaekers sono stati importanti fin dall’inizio”.

Maldini? Lui è sempre a Milanello. Con me parla e mi dà consigli, è una persona importante. Quando puoi imparare da questi giocatori sei sempre contento, è una cosa gratificante”.

Convocazione con la Francia? Ci spero di andare in Qatar. Quando arrivi al Milan gli obiettivi crescono. La Francia ha una grande squadra e tanti giocatori forti, ma questo è un obiettivo e per raggiungerlo devo giocare bene col Milan. Non bisogna avere limiti e lavorare per qualcosa di grande”.

Attaccante più forte che ho incontrato? Osimehn è un attaccante forte, ma qualsiasi attaccante incontro, io devo stargli attaccato. Bisogna essere sempre concentrati: Victor era veloce ed era anche molto fisico”.

Derby di Coppa? Sarà una partita difficile, so che saranno i dettagli che faranno la differenza. Noi siamo pronti a tutto. Dzeko e Lautaro? Sono molto forti, dobbiamo difendere con tutta la squadra. Loro sono i più pericolosi”.

spazioMilan.it

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock