Grazie alla rete segnata al Bevento, Bonaventura ha siglato il secondo gol stagionale, raggiungendo Calhanoglu e Kessie. Si (ri)sblocca anche Kalinic, il quale arriva a quota quattro e stacca Montolivo e Rodriguez, fermi a tre reti.