gazzettarossonera.it

Loftus-Cheek, svolta con Fonseca e Zirkzee: come giocherà nel nuovo Milan

Loftus-Cheek, svolta con Fonseca e Zirkzee: come giocherà nel nuovo Milan
Milan, il nuovo Loftus-Cheek con Fonseca

Lente di ingrandimento puntata su Ruben Loftus-Cheek. Il centrocampista è chiamato ad un’altra stagione importante, stavolta con Paulo Fonseca. Ecco cosa potrebbe cambiare con il tecnico portoghese

Ruben Loftus-Cheek è stato certamente uno degli acquisti più importanti della scorsa estate. Il centrocampista ha rispettato le attese, riuscendo a diventare protagonista del Milan di Stefano Pioli. Così in stagione ha collezionato ben 40 presenze, di cui 29 in Serie A, con oltre 2800 minuti disputati. Qualche guaio muscolare di troppo lo ha condizionato, ma alla fine i gol segnati sono stati dieci.

Milan, il nuovo Loftus-Cheek con Fonseca
Milan, il nuovo Loftus-Cheek con Fonseca (LaPresse) – MilanLive.it

Chi pensava che Ruben Loftus-Cheek fosse un centrocampista da doppia cifra, dunque, non si sbagliava. Il calciatore inglese, reduce da annate non certo facili in Premier League, ha sfruttato al meglio le scelte di Stefano Pioli, che ha puntato molto su di lui e nel 4-2-3-1 ha giocato nel ruolo di trequartista, risultando di fatto una punta aggiunta. Pochi compiti difensivi, se non quello di aiutare la squadra nel primo pressing all’avversario, e sguardo diretto verso la porta.

La versione migliore di Ruben Loftus-Cheek, verosimilmente, si è vista contro il Psg, nel match di San Siro, vinto dai rossoneri. Il pubblico ha ammirato un calciatore box to box, che ha fatto stropicciare gli occhi a tutti per le sue accelerate e per il suo strapotere fisico.

Milan, Loftus-Cheek con Zirkzee, così cambia la sua funzione

Con Paulo Fonseca, Ruben Loftus-Cheek potrebbe abbandonare il ruolo di ‘trequartista’ per tornare a fare la mezzala nel 4-3-3. Le sue doti offensive, però, continueremo a vederle. Gli inserimenti dei centrocampisti saranno, infatti, vitali per il nuovo Milan, che sta costruendo il tecnico portoghese. Joshua Zirkzee è d’altronde un attaccante che favorisce questo tipo di gioco.

Milan, il nuovo Loftus-Cheek con Fonseca
Milan, Zirkzee cambia il Diavolo (LaPresse) – MilanLive.it

A giovare dell’eventuale arrivo del calciatore olandese, molto associativo, saranno chiaramente gli esterni di attacco, Rafa Leao e Christian Pulisic, ma anche i centrocampisti. Basta vedere quanto fatto da Ferguson, al Bologna per capire quanto sarà importante la presenza di Joshua Zirkzee.  Ma il Milan avrà bisogno dei gol anche di altri centrocampisti. Sarà così interessante ammirare la crescita di Tiijani Reijnders, che nel corso della stagione ha arretrato il suo raggio di azione, tornando a fare la mezzala potrebbe vedere la porta con maggiore continuità e trovare quei gol che sono venuti meno con i rossoneri. Sarà poi compito di Fonseca inquadrare Yunus Musah che ha dato la sensazione di avere un potenziale immenso, ma inespresso.

L'articolo Loftus-Cheek, svolta con Fonseca e Zirkzee: come giocherà nel nuovo Milan è stato scritto e pubblicato nella sua versione originale sul sito Milanlive.it.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com