MILANO – Dopo la sospensione per essere arrivato in ritardo agli allenamenti e l’espulsione nel derby della Ruhr contro lo Schalke 04, tra Pierre-Emerick Aubameyang e il Borussia Dortmund è divorzio. Tanto che il gabonese, secondo quanto riferisce Gazzetta.it, vorrebbe lasciare il club già a gennaio, con il club tedesco che, a differenza dell’estate scorsa, è aperta alla possibile partenza dell’attaccante, a patto che gli si portino 60 milioni. Aubameyang sogna ancora il Milan, ma su di lui ci sono anche Chelsea, Liverpool ed Everton.

The post Mercato, Aubameyang sogna il Milan, ma servono 60 milioni appeared first on Il Milanista.