L’avversario odierno, il Benevento ultimo della classe, non è certo dei più temibili, ma le insidie sono sempre dietro l’angolo.