gazzettarossonera.it

Milan Juve è anche rebus rinnovi: dall’intrigo Kessié-Romagnoli a Bernardeschi

Milan Juve è anche rebus rinnovi: dall’intrigo Kessié-Romagnoli a Bernardeschi

Milan Juve è anche rebus rinnovi: dall’intrigo Kessié-Romagnoli a Bernardeschi. Il punto della situazione tra i due club

Milan Juve non solo per la zona Champions e il treno quarto posto. Due squadre unite da un destino e situazione comune: il rebus rinnovi. Sono sei i bianconeri al momento in bilico, con contratto in scadenza a giugno. Ben sette, invece, tra le fila rossonere. Tra destini in stand-by, primi approcci e discorsi: i prossimi mesi saranno decisivi.

Rinnovi Milan: 7 giocatori in bilico

Romagnoli e Kessié sono i due scenari più intricati in casa rossonera. Situazioni bloccate, al momento, per i due giocatori, sui quali aleggia giorno dopo giorno lo spettro dell’addio. Romagnoli può rappresentare un’occasione per la Juve, a caccia di un difensore in vista della prossima stagione. Anche Kessié è stato accostato con insistenza ai bianconeri, anche se il suo destino sembra potarlo lontano dall’Italia. Psg e diversi club di Premier League sulle sue tracce.

Su Florenzi Messias pesa un diritto di riscatto a fine stagione, obbligo invece per Pellegri, per il quale sono aperti i canali in questo gennaio per trovare un accordo col Monaco (poi futuro al Torino?). Difficilmente, invece, Antonio Mirante prolungherà a fine anno, lui che è stato scelto come terzo portiere dopo l’infortunio di Maignan. E Ibrahimovic? Il contratto in scadenza a giugno presuppone nuovi dialoghi nelle prossime settimane per conoscere il suo futuro…

Rinnovi Juve: la situazione per 6 giocatori

Il “caso” Dybala tiene banco in queste settimane. L’attaccante argentino e il suo agente Jorge Antun sono fermi alla proposta formulata dalla Juventus ad ottobre, con la dirigenza che ha rimandato la fumata bianca a dopo il CdA di febbraio, in attesa di nuove valutazioni. Per Juan Cuadrado il discorso è simile: annuncio e ufficialità ormai quasi in ghiaccio, ma ora situazione in stand-by. Accordo per un’altra stagione, con possibile opzione per la seconda, attualmente congelato.

Il recente cambio di agente di Federico Bernardeschi, ora assistito da Federico Pastorello, ha modificato lo scenario per il suo rinnovo. Segnali positivi per il suo prolungamento di contratto, anche se le due parti dovranno incontrarsi per architettare discorsi e dettagli. Prossimi mesi decisivi anche per Perin e De Sciglio, il cui futuro è caratterizzato da un grande punto interrogativo. Per Morata, invece, pende il riscatto (da 35 milioni) che la Juventus dovrebbe versare nelle casse dell’Atletico Madrid a fine stagione. Con Vlahovic e Scamacca nei pensieri di Cherubini, lo spagnolo (a gennaio blindato da Allegri) rischia di salutare Torino a giugno.

L'articolo Milan Juve è anche rebus rinnovi: dall’intrigo Kessié-Romagnoli a Bernardeschi proviene da Calcio News 24.

calcioNews24.com

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock