gazzettarossonera.it

Milan-Juventus Primavera 3-1: i rossoneri trionfano grazie alla doppietta di Nasti e l’eurogol di Capone

Milan-Juventus Primavera 3-1: i rossoneri trionfano grazie alla doppietta di Nasti e l’eurogol di Capone

Vittoria fondamentale quella del Milan Primavera nel big match contro la Juventus. Al Vismara finisce 3-1 per i rossoneri, protagonisti della miglior partita della stagione.

La squadra di Giunti trova i tre punti contro una delle migliori formazioni del campionato e torna a respirare anche in classifica. Decisiva la doppietta di un super Nasti e l’eurogol di Capone.

PRIMO TEMPO:

Il Milan parte forte e al 3 minuto sfiora il vantaggio con Capone, che conclude dal limite dell’area: la palla sfiora la traversa e finisce sul fondo. All’8′ i rossoneri trovano subito il gol: dopo aver riconquistato palla a centrocampo, Nasti viene lanciato in profondità, entra in area e tira, con la palla che tocca la traversa ed entra in rete: 1-0 Milan. La Juventus prova subito a rispondere con Sekularac, che riceve palla in area e conclude, ma il tiro finisce di poco a lato. La partita è viva, e al 12′ il Milan va vicino al raddoppio con una grande conclusione da fuori di Di Gesù: la palla sfiora l’esterno della rete dando l’impressione del gol. Al 22 minuto ci prova anche El Hilali con un’azione personale: dopo aver saltato due difensori bianconeri, conclude in porta dal limite: la palla è centrale, blocca Senko.

Al 34′ la Juventus trova il pareggio: grande azione di Chibozo, che duetta con i compagni, entra in area e appoggia per Cerri che mette dentro il gol dell’1-1. Molto meglio la squadra di mister Giunti fino al pareggio, scesa in campo con le giuste idee e con quell’aggressività che troppo spesso è mancata in questa stagione: i rossoneri però subiscono, a livello mentale, il colpo della rete bianconera e perdono un po’ di lucidità negli ultimi minuti di gioco. Si torna negli spogliatoi sul risultato di 1-1.

Milan-Jueventus, Primavera

SECONDO TEMPO:

Subito un’occasione per il Milan al 48′ con El Hilali che tira da posizione defilata, blocca Senko. Al 54′ arriva il gol del 2-1 rossonero, ancora con Nasti, che viene lanciato in profondità e trova la doppietta. La squadra di Giunti sfiora anche il terzo gol cinque minuti più tardi, questa volta con El Hilali, che riceve palla in area, si gira e conclude, ma una deviazione salva la Juventus. I bianconeri hanno una grandissima palla gol al 61′ con Turco, che viene lanciato a tu per tu con Jungdal, ma uno straordinario recupero di Obaretin salva tutto.

La Juventus ci prova ancora con un tiro di Chibozo, a cui risponde Di Gesù con un’altra conclusione un minuto più tardi. Alla fine sono i rossoneri a trovare anche il terzo gol al 75′ con una super conclusione a giro da fuori area di Capone: il tiro si insacca all’incrocio, ed è 3-1 Milan. I bianconeri provano a riversarsi in avanti alla ricerca della rete per accorciare le distanze, ma la squadra di Giunti difende con attenzione. Dopo 4 minuti di recupero termina la partita: i rossoneri vincono 3-1 nella partita che può segnare la svolta della stagione.

TABELLINO:

Milan (4-3-3): Jungdal; Coubis, Stanga , Obaretin (86′ Nsiala), Bozzolan (46′ Kerkez); Di Gesù, Tolomello, Alesi (76′ Bright); El Hilali (76′ Traorè), Nasti (76′ Rossi), Capone. All.: Giunti

Juventus (4-4-2):  Senko; Savona, Nzouango, Citi, Turicchia; Sekuralac (56′ Maressa), Ledonne (56′ Rouhi), Bonetti (76′ Mbangula), Iling-Junior; Chibozo, Cerri (56′ Turco). All.: Bonatti

Gol: 8′, 54′ Nasti (Mil); 34′ Cerri (Juv), 75′ Capone (Mil)

Ammonizioni: Nasti, Capone, Traorè (Mil); Iling-Junior (Juv)

Espulsioni: /

spazioMilan.it

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock