L'organismo alla guida del calcio europeo smentisce le indiscrezioni: «Voci infondate, la commissione si riunisce domani»