​La commissione del fair play Uefa boccerà il voluntary agreement richiesto dal Milan. La riunione è in programma domani a Nyon, ma c'è grande pessimismo nell'aria. Il Milan è pronto ad accettare un responso negativo da parte della Uefa e si prepara a negoziare con Nyon un più stringente settlement agreement, così come fatto in passato da altri club italiani come Inter e Roma. Il nuovo accordo potrebbe essere accompagnato da sanzioni, più o meno lievi. Mazzata #Uefa sul #Milan: bocciato il...