In attesa dell'ufficialità, la UEFA sembra aver deciso: no al voluntary agreement proposto dal Milan, in arrivo multe e vincoli sul mercato.