Casa Milan, dirigenza al lavoro per il rifinanziamento del debito con Elliott: secondo Premium Sport, in programma un incontro con i vertici di Highbridge La squadra di Gennaro Gattuso fatica, con il 2-2 di ieri con il Benevento che certifica la crisi, ma il Milan deve fare i conti anche con il voluntary agreement. L’amministratore delegato Marco Fassone, insieme alla dirigenza rossonera, attende la risposta dell’Uefa in merito alla possibile concessione del voluntary agreement dopo l’incontro delle scorse settimane. Da questo punto di vista, il Milan è impegnato con il rifinanziamento del debito con Elliott. Secondo quanto riporta Premium Sport, nei prossimi giorni è previsto alla sede rossonera un incontro con i vertici di Highbridge: sul tavolo diverse strategie, con Fassone al lavoro per garantire solidità al progetto e risolvere le magagne in materia economica.
Leggi su Calcionews24.com