Milan News, Notizie AC Milan, Calciomercato Milan, risultati Milan, classifica Serie A Tim

RASSEGNA MILAN/ Chi va, chi resta e chi arriva: tutti gli scenari. Massara è già al lavoro, Gazidis e Boban da Elliott.

L’arrivo dell’atroce caldo estivo, oltre ad aver infiammato la nostra quotidianità, ha ravvivato e esploso il fuoco trimestrale del calciomercato. Fiamme in cui è immerso il Milan, tra le società più attive sia sul fronte dirigenziale che quello degli acquisti. La rivoluzione rossonera, infatti, parte da una rifondazione sapiente che tange sia i piani alti che la rosa. Il quartetto rossonero Gazidis-Boban-Maldini e Massara è ora al lavoro per riordinare e far ripartire la macchina milanista. CHI RESTA, CHI PARTE… Una rifondazione, come si sa, parte da conferme e bocciature. Quella del Milan non è da meno ed è in atto. Come riporta la Gazzetta dello Sport, infatti, sono stati giorni intensi, questi, a Casa Milan sul fronte rinnovi e dialoghi con gli agenti. La presenza costante di Lucci in sede ha portato all’imbastimento di discorsi come il rinnovo di Calabria e quello di Suso, entrambi in scadenza nel 2021. Chi, tuttavia, pare non aver superato l’esame rossonero è Cutrone, non tanto per le qualità quanto per esigenze economiche-tattiche che avrebbero spinto il Milan a metterlo sul mercato. …E CHI ARRIVA Sfumato Sensi, accasatosi nella tarda serata di ieri sera all’Inter, il Milan è al lavoro per cercare un’alternativa a centrocampo. Come riporta il Corriere dello sport, è forte l’interesse per Mateo Kovacic, nome trattato nel blitz di Madrid e caldeggiato dal connazionale Boban. In attacco si vaglia sempre l’ipotesi Schick e il recupero di Andre Silva, da affiancare all’inamovibile Piatek. In difesa, invece, certo e sicuro è l’affondo per Kabak, talentuoso e giovane centrale turco in forza allo Stoccarda. DIRIGENTI TRA MILANO E LONDRA Come riportano sia la Gazzetta dello Sport che il Corriere dello Sport, il quartetto dirigenziale rossonero è instancabilmente al lavoro per la causa rossonera. In questi giorni, tuttavia, i quattro si divideranno con Massara e Maldini che resteranno a Milano ad impostare e a lavorare sul mercato mentre Gazidis e Boban voleranno a Londra per discutere con Elliot delle ultime novità rossonere. Il Milan è al lavoro e non vuole più fermarsi.
LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU spazioMilan.it