​Si chiude con una sconfitta il girone di Europa League del Milan. Già certi di qualificazione e primo posto, i rossoneri cedono nettamente al Rijeka rovinando il debutto da allenatore nelle Coppe Europee di Rino Gattuso. Vero che il ko è indolore, ma per il Milan attuale sarebbe stato meglio non cadere un’altra volta: la testa, tra Brignoli e i problemi societari, oltre ovviamente alla crisi in campionato, era altrove, ma al netto dei tanti rincalzi in campo si è vista ancora una squadra...