Alle 19.00 di domani, in occasione dell’ultimo turno del gruppo D di Europa League, il Milan sarà di scena sul campo del Rijeka. Quella contro gli uomini di Fink non sarà una gara ad alta tensione, per i rossoneri, che già sono sicuri del primo posto nel girone. Di conseguenza, al Rujevica, Gattuso potrebbe dare una chance a chi ha giocato meno e a qualche giovane interessante.

Stando alle ultime, il Diavolo dovrebbe scendere in campo con un 3-5-2. Tra i pali, Gianluigi Donnarumma, che nemmeno figura nella lista dei convocati, dovrebbe essere sostituito da Storari. I tre centrali dovrebbero invece essere Zapata, Romagnoli, che salterà la prossima sfida di campionato per squalifica, e Paletta. Il tutto mentre i due quinti di centrocampo saranno Calabria e Antonelli. Nel cuore del terreno di gioco, Biglia dovrebbe essere sostenuto da Zanellato e Locatelli, mentre le due punte saranno André Silva e Cutrone.

Milan (3-5-2): Storari; Zapata, Romagnoli, Paletta; Calabria, Zanellato, Biglia, Locatelli, Antonelli; André Silva, Cutrone.
A disposizione: Guarnone, Abate, Bonucci, Musacchio, Gabbia, Montolivo, Forte.
Allenatore: Gennaro Ivan Gattuso.