gazzettarossonera.it

Serie A, rispuntano i positivi: terza dose in stand-by con un’eccezione

Serie A, rispuntano i positivi: terza dose in stand-by con un’eccezione

In base a quanto riferisce il Messaggero, arrivano le disposizioni dal Ministero della Salute in merito all’aumento dei calciatori contagiati in Serie A.

I provvedimenti del Ministero prevedono un trattamento per i calciatori al pari dei normali cittadini: quindi, niente terza dose prima dello scadere dei 180 giorni e sotto i 40 anni, almeno finché rimarranno queste disposizioni.

Al momento, il 92% di calciatori, ha già ricevuto la doppia dose, mentre tutta la popolazione si assesta all’84,5%.

Positivi terza dose Ibrahimovic

In Serie A, c’è solo un’eccezione: si tratta di Zlatan Ibrahimovic, che potrebbe sottoporsi alla terza dose, visto che finora non è prevista alcuna deroga o altro per effettuare il richiamo ad un professionista.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
Best Wordpress Adblock Detecting Plugin | CHP Adblock
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com