Dal nostro inviato, Roberto Palmiero

Al termine di Rijeka-Milan, Gabriel Paletta ha rilasciato alcune dichiarazioni a SpazioMilan.it e agli altri giornalisti presenti: “Mi sono sentito bene, al di là della stanchezza di non giocare per tanto tempo sono riuscito a finire i 90 minuti ed è importante per il ritmo. La sconfitta pesa, ci tenevamo a fare bella figura, loro hanno avuto anche la fortuna di fare gol subito, poi la partita si è messa in salita. Conosco quasi tutti i ragazzi, il gruppo è diventato forte, l’arrivo del mister ci ha dato una carica che magari ci mancava un po’. Lucas è uno dei grandi, deve ritrovare la condizione, è stato fermo un po’ di tempo e la fiducia che aveva prima, e questo arriva con le partite e gli allenamenti. La difesa a 3? Impostiamo a 3 poi magari difendiamo a 4, è una difesa a 3 per la fase di impostazione, sicuramente dovremo lavorare ancora, perché quelli dell’anno scorso magari non erano abituati, dobbiamo ancora allenarla e trovare i meccanismi per farla rendere al meglio. Bologna? Dobbiamo essere sul pezzo, avere la voglia e l’atteggiamento giusti, la qualità la abbiamo e sicuramente verrà fuori”.

 

GUARDA L’INTERVISTA