Sarà, senza alcun dubbio, lui la punta di diamante anche nel Milan di Rino Gattuso. Stiamo parlando, naturalmente, di Jesus Suso. Il neo tecnico rossonero, infatti, nei primissimi giorni da allenatore della Prima Squadra ha dimostrato tutto l’apprezzamento nei confronti del talento spagnolo che, a partire da Benevento, dovrà trainare la compagine meneghina verso una comunque difficile risalita.

Zona

L’importanza dell’iberico, comunque, non è certo una novità dalle parti di Milanello. Ciò che, però, potrebbe variare rispetto all’era Montella, è la posizione in campo del numero 8. Diverse, infatti, sono le soluzioni tattiche a cui starebbe pensando Gattuso per far esprimere al meglio l’ex Liverpool.

Possibilità

Le due più accreditate, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, vedrebbero agire Suso da esterno nel tridente del 3-4-3 o da trequartista alle spalle di due punte (Kalinic ed André Silva?) nel 3-4-1-2.