Un Milan senza Suso potrebbe diventare possibile, soprattutto se non dovesse arrivare la Champions League per i rossoneri: le ultime di calciomercato sulla cessione dello spagnolo Il Milan non naviga in buone acque in Serie A e la Champions League è molto distante. La qualificazione in UCL è stata presa come dirimente per il calciomercato del 2018 e un fallimento in tal senso potrebbe portare a cessioni eccellenti. Sta prendendo corpo nelle ultime ore l'ipotesi di un addio da parte di Suso, uno dei giocatori più rappresentativi del Milan negli ultimi due anni. Stando a Milannews24.com, lo spagnolo potrebbe essere ceduto perché - senza Champions - servirebbero capitali in entrata dal mercato e il suo addio vorrebbe dire trentacinque o quaranta milioni di euro in arrivo. Per adesso è solamente una voce, ma potrebbe concretizzarsi a fine stagione. Per evitare la fine del rapporto con Suso, al Milan non resta che risalire la classifica. Con la Champions League (raggiungibile anche tramite l'Europa League) il mercato sarebbe più tranquillo.
Leggi su Calcionews24.com