gazzettarossonera.it

Torna dal prestito e resta: il Milan crede in lui

Torna dal prestito e resta: il Milan crede in lui
Il Milan se lo tiene: torna dal prestito e resta

Uno dei giovani partiti nell’ultima stagione può rientrare a Milanello per rimanere: ecco il possibile scenario.

Il Milan ha ceduto diversi calciatori in prestito nella scorsa stagione, quasi tutti dei giovani che avevano bisogno di trovare spazio per crescere. A qualcuno è andata bene, ad altri no.

Il Milan se lo tiene: torna dal prestito e resta
Torna al Milan e resta – MilanLive.it

È andata benissimo a Charles De Ketelaere, che è stato protagonista di un’ottima stagione e sarà riscattato dall’Atalanta per circa 22 milioni di euro. Positive anche le esperienze di Alexis Saelemaekers a Bologna, di Luka Romero all’Almeria, di Daniel Maldini al Monza e di Marco Nasti al Bari. Se l’è cavata discretamente anche Devis Vasquez all’Ascoli, dove era partito come riserva e poi è diventato titolare.

Milan, stagione negativa: rientra per restare

Non positiva l’annata di giocatori come Lorenzo Colombo (Monza), Divock Origi (Nottingham Forest), Fodé Ballo-Touré (Fulham), Marco Pellegrino (Salernitana, da febbraio) e Chaka Traoré (Palermo, da febbraio). Soprattutto il primo ha deluso, perché il prestito in Brianza gli ha dato la possibilità di essere titolare e giocare con costanza, però non ha segnato abbastanza gol e a fine gennaio Adriano Galliani ha preso Milan Djuric come nuovo centravanti. Così lo spazio per Lollo si è ristretto. Anche lui come gli altri giocatori di proprietà rossonera che abbiamo citato sono destinati a partire nuovamente, vedremo con quale formula.

Milan, rientra dal prestito e resta
Milan, Lazetic: resta o parte di nuovo? (foto AC Milan) – MilanLive.it

Un altro che ha deluso è Marko Lazetic, ceduto in prestito secco al Fortuna Sittard nel calciomercato estivo 2023 e autore di una stagione anonima. 9 presenze, per un totale di solo 176 minuti in campo, e 0 gol. Il 25 novembre 2023 la sua ultima apparizione in campo, poi il nulla. Davvero strano, considerando che spesso quello olandese è il campionato delle opportunità per i giovani calciatori che vogliono emergere e che hanno del buon potenziale.

Lazetic non è riuscito a conquistare la fiducia dell’allenatore Danny Buijs, che gli ha preferito altri compagni di squadra e non gli ha dato spazio per sei mesi. Il Milan non è stato sicuramente contento di questa situazione e adesso dovrà decidere cosa fare con l’attaccante 20enne, arrivato per circa 4,5 milioni di euro dallo Stella Rossa nel gennaio 2022.

C’è la possibilità che Lazetic rientri dal prestito per rimanere in rossonero, ma venendo aggregato alla squadra Under 23 che sarà iscritta al prossimo campionato di Serie C. Presto la dirigenza rossonera avrà un confronto con il ragazzo e il suo entourage per prendere una decisione.

L'articolo Torna dal prestito e resta: il Milan crede in lui è stato scritto e pubblicato nella sua versione originale sul sito Milanlive.it.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com