Ad inizio settembre scorso, dunque ormai tre mesi fa, nessuno avrebbe pronosticato un utilizzo così frequente per Fabio Borini, anzi tutti lo etichettarono come peggior acquisto. Ma Fabio grazie alla sua tenacia e al suo spirito di sacrificio ha saputo smentire tutti sul campo, e conquistando prima la fiducia di Montella e ora anche quella di Gattuso.

Come sottolinea l’edizione odierna di Tuttosport, anche Gennaro Gattuso è rimasto colpito dall’intensità e dalla generosità del classe ’91, che dovrebbe essere dunque confermato come esterno destro di centrocampo anche oggi a Benevento, preferito al più esperto Abate.