gazzettarossonera.it

De Ketelaere dimentica il Milan: “Ho deciso io di andarmene”, poi il commento su Maldini

De Ketelaere dimentica il Milan: “Ho deciso io di andarmene”, poi il commento su Maldini

Il nuovo giocatore dell’Atalanta è tornato a parlare in un’intervista dei Rossoneri, spendendo qualche parola anche per Paolo Maldini.

Lasciare casa per fare un grande passo trasferendosi in uno dei migliori club al mondo non è mai facile ed è ancor più complicato se quel club è il Milan, dove la pressione è altissima. Questo è quello accaduto a Charles De Ketelaere, il belga ha lasciato il proprio paese d’origine per passare al Diavolo per una cifra senza dubbio alta, che ovviamente hanno aumentato le aspettative nei suoi confronti.

Arrivato al Milan l’estate scorsa come possibile crack CDK ha sicuramente giocato una stagione sottotono non trovando neanche un gol e non rispettando le aspettative (forse anche troppo pressanti) verso di lui. Quest’anno il prestito all’Atalanta e dopo tre giornate lo score è già di una rete e un assist, già ampiamente superata dal punto di vista statistico la sfortunata annata ai Rossoneri.

In giornata il belga ha rilasciato alcune dichiarazioni ricordando la sua esperienza a Milano e tra i tanti temi trattati c’è stato anche spazio per una menzione a Paolo Maldini. L’ex capitano e poi dirigente del Milan è stato fondamentale per il suo arrivo in Italia e probabilmente è stato proprio questo colpo oneroso quanto sbagliato ad aver poi portato all’esonero.

De Ketelaere e l’obiettivo riscatto: “Voglio dimostrare chi sono”

L’ex Club Brugge ha preso parte ai match del Belgio durante la sosta e nell’ultima gara vinta per 5-0 contro l’Estonia, valida per la qualificazione ai prossimi Europei in Germania, ha anche aperto le danze andando a segno. Nel post partita è stato intervistato dal sito gianlucadimarzio.com spendendo alcune parole anche per il Milan:

Al Milan non ho fatto una buona stagione, perciò ho deciso di andarmene e ora voglio dimostrare a tutti chi sono veramente e per ora ci sto riuscendo. Il mio inizio di stagione all’Atalanta è stato ottimo. Al momento non penso al futuro, voglio solo vincere le partite.

De Ketelaere Milan
Charles De Ketelaere e la voglia di rivincita all’Atalanta (ANSA) – spaziomilan.it

Il belga ha poi rilasciato anche alcune dichiarazioni su Paolo Maldini, che un anno fa l’ha voluto fortemente al Diavolo:

Avevo un bel rapporto con lui. Maldini è stato una vera e propria leggenda, oltre ad essere una bella persona e gran dirigente sportivo.

Tanta voglia di rimettersi in gioco quindi parte del classe 2001 che vuole zittire tutti e dimostrare di poter essere un giocatore di alti livelli.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com