gazzettarossonera.it

Morata-Milan, decisiva la chiamata di Ibra: quando si può chiudere

Morata-Milan, decisiva la chiamata di Ibra: quando si può chiudere

I rossoneri proveranno a chiudere l’operazione Alvaro Morata quanto prima, potrebbe essere la fondamentale chiamata di Zlatan Ibrahimovic.

Il Diavolo rimane in forte pressing sulla trattativa che potrebbe riportare Alvaro Morata in Italia, il centravanti ex Juventus disputerà domenica 14 luglio la finale degli Europei contro la vincente tra Olanda e Inghilterra. L’attaccante dell’Atletico Madrid è stato spesso bersagliato dai tifosi della Furia Roja che potrebbero essersi ricreduti.

Il Milan lavora da tempo ad un numero 9 e ora Morata è in cima alla lista del club in via Aldo Rossi. Dopo essersi visto sfumare Zirkzee, il Diavolo ha accelerato per il 7 della Spagna. Nonostante abbia detto qualche giorno fa di voler provare l’emozione di vincere titoli con la maglia dell’Atletico, Alvaro sembrerebbe non sdegnare una proposta dall’Italia.

Alvaro Morata può tornare in Italia

Oramai è chiaro come il Milan non possa lasciarsi sfuggire anche Morata, dopo Zirkzee e dopo che la scorsa estate è andata ad un passo da Taremi e Thuram. Il capitano della Spagna potrebbe concludere la stagione con un titolo da protagonista con la sua nazionale, dopo poco tempo da quello in Nations League. Sta dimostrando di essere pronto a vincere altri titoli anche con squadre di club, Atletico Madrid o Milan che sia.

Alvaro Morata ha su di se una clausola rescissoria di soli 13 milioni, che permetterebbe al Milan di investire poco per un centravanti con un bagaglio pieno di esperienza. Il centravanti, con i Colchoneros, percepisce uno stipendio di 6 milioni d’euro annui, per cui si chiederebbe uno sforzo economico da parte dei rossoneri.

Morata al Milan
Morata potrebbe tornare in Italia. (LaPresse) spaziomilan.it

Morata lunedì partira per le vacanze, il giorno subito dopo alla finale degli Europei che la Spagna ha ampiamente meritato. Si sono mostrati al mondo come la nazionale più compatta e come quella che gioca meglio, Morata compreso. Stando a quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, Zlatan Ibrahimovic si sarebbe mosso in prima persona telefonando all’attaccante spiegandogli che a Milanello tutto lo considerano il rinforzo giusto e che le sue caratteristiche si sposano con le idee di calcio di Fonseca.

Nella fatidica giornata di lunedì, Morata potrebbe divenire il nuovo numero 9 del Milan. Raccoglierebbe un’eredità pesantissima, quella di Olivier Giroud. Il centravanti francese nella gara di ieri è stato eliminato proprio dalla nazionale guidata in avanti da Morata e in panchina da Luis de la Fuente. Il ct ha visto crescere sin da piccoli molti dei calciatori spagnoli convocati, plasmandoli come calciatori totali.

Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro

Ads Blocker Detected!!!

We have detected that you are using extensions to block ads. Please support us by disabling these ads blocker.

Powered By
100% Free SEO Tools - Tool Kits PRO
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com